A Brescia i talenti si coltivano in giardino

Intervista a Davide Dattoli – Talent Garden – Brescia

L’idea di un giardino di talenti da cosa prende ispirazione? Come spesso accade, l’idea è partita da un esigenza. Noi per primi avevamo bisogno di un ufficio, un luogo dove lavorare insieme a freelance e altre agenzie con cui collaboravamo. Lì è nata l’idea di creare un luogo dove potevano “vivere” più realtà diverse, accomunante  all’obiettivo di raggiungere l’eccellenza nel loro campo.

Come definiresti Talent garden? Tag è una comunità, un insieme di persone che si è raccolta in una serie di eventi come Pane, Web e Salame prima e StartUp Weekend dopo, che si occupa di web e comunicazione ricercando l’eccellenza si, ma sempre con lo spirito della collaborazione. Dopo un pò abbiamo deciso che era giunto il momento di creare un luogo fisico per vivere questa collaborazione e abbiamo deciso di aprire un luogo di CoWorking. Nel COworking abbiamo individuato un modello che ci permetteva estrema flessibilità lavorativa e di poter unire più realtà professionali diverse tra loro.
Oggi questa comunità ha una sede fisica a Brescia e stiamo lavorando per aprire una sede anche in altre città; la nostra idea è creare il primo franchising d’innovazione in Italia con una catena di coworking d’eccellenza!

Cosa offre talent garden? Talent Garden offre un luogo per lavorare completo di ogni servizio necessario, dalla scrivania alla sala relax, ma in realtà la cosa su cui puntiamo davvero è la comunità che si crea all’interno dello spazio. Questo è ciò che di più speciale e interessante si può avere, la collaborazione e voglia di confrontarsi che ogni giorno viviamo in Tag è qualche cosa di unico ed è frutto di una selezione all’ingresso decisa dagli stessi abitanti che vivono il luogo.

Chi può lavorare nel giardino dei talenti? Chiunque abbia davvero voglia di vivere un esperienza di questo tipo che sia un freelance o un agenzia l’importante è che si occupi di web o comunicazione, talvolta facciamo degli sgarri se troviamo persone che possono ben integrarsi nella comunità e che sono particolarmente talentuose. 

Da quanto tempo siete aperti e come sta andando? Abbiamo aperto il primo di dicembre del 2011 e siamo nel terzo mese, onestamente siamo molto soddisfatti abbiamo superato i trentacinque iscritti full time e contiamo di aprire almeno altre tre sedi nel 2012. 

Quali progetti a breve/lungo termine? Senza dubbio il 2012 sarà l’anno vero di TAG contiamo di completare gli spazi disponibili a Brescia e aprire altre sedi in Italia, parte fondamentale è anche quella legata agli eventi che organizziamo o supportiamo che speriamo possano essere molti e in tutta Italia. 

Ti eri già occupato di coworking? Mai, prima esperienza. Infatti ogni giorno imparo davvero tantissime cose interessanti, la ciò che mi piace di più è chiacchierare con gli altri coworkers… è davvero stimolante!

Questo articolo è stato pubblicato in Miscellanea da lab121coworking . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su lab121coworking

L’Associazione di promozione sociale lab121 è collaborazione professionale e coworking: un laboratorio di idee ad Alessandria (15121). lab121 facilita il coworking, crea uno spazio per professionisti, imprese, enti profit e no-profit, all’interno del quale implementare idee, condividere progetti e competenze per generare lavoro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...