Un invito da Cosmopolitan per Chiara e Alessia di Glonara

E ufficialmente iniziata l’ avventura di Glonara per COSMOPOLITAN Italia!!!
Febbraio è stato un mese fondamentale nella giovane vita del nostro blog: abbiamo infatti ricevuto l’invito della Hearst (madre di Cosmopolitan, Elle, Marie Claire) per commentare la settimana della moda in una crazy Milan, coinvolta e sconvolta da questo intrigante e mediatico spettacolo. L’emozione è ancora viva ed è tanta, perché abbiamo potuto approcciare il mondo fashion non solo come osservatrici ma come addette press, e credeteci, la sensazione è a dir poco meravigliosa…
Prima fra tutte abbiamo assistito alla sfilata di Gucci dove ha letteralmente trionfato il nero, tanto da essere considerata da Anna Wintour una lussuosa testimonianza di dark opulence.
Gucci ha scandito i suoi 25 minuti di passerella sincronizzando velluti, lane e tanto tulle con nero, verdone e viola con modelle dall’ appeal quasi androgino in un’atmosfera volutamente gotica, stile Twilight.
Ipnotizzate dal clima “Back to Black”, abbiamo potuto apprezzare anche gli abiti vittoriani di John Richmond, i leggerissimi tessuti stile liberty di Francesco Scognamiglio, la collezione “femme garconne” by Paola Frani, quella ultra femminile di Alberta Ferretti ispirata ai classici degli anni ’60, gli scorci di colore sfoggiato dalle Lolite di Blugirl e le sartoriali geometrie in blu, arancione e marrone di Prada.
Come abbiamo fatto a vedere tutto?
Semplice! Abbiamo letteralmente corso da un parte all’altra della città, sgusciando via dai parterre con i nostri tablets e iPhone alla velocità della luce (a causa anche del ritardo di routine di ogni sfilata!!!) per non perderci un attimo di frenesia ed eccentricità.
Abbiamo inoltre immortalato gli streetstyle piu’ accattivanti, perché la moda è di tutti, si sa … Con ammirazione e in alcuni casi stupore, abbiamo infatti riscontrato che non c’è omologazione alcuna nell’abbigliamento da giorno, escluse alcune tendenze che si confermano a gran voce, prime su tutte il tronchetto e l’irrinunciabile Chanel matelassé a spalla, tracollina o sottobraccio (vera o tarocca, c’è l’imbarazzo della scelta …!).
Quello che non ci saremmo aspettate di vedere, si è invece materializzato davanti ai nostri occhi, a riprova del nostro motto per questi Cosmo days : break the rules, rompi le regole e segui lo stile; il tuo stile è solo tuo e nessuno te lo puo’ rubare.

Questo articolo è stato pubblicato in Miscellanea da lab121coworking . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su lab121coworking

L’Associazione di promozione sociale lab121 è collaborazione professionale e coworking: un laboratorio di idee ad Alessandria (15121). lab121 facilita il coworking, crea uno spazio per professionisti, imprese, enti profit e no-profit, all’interno del quale implementare idee, condividere progetti e competenze per generare lavoro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...