Business Speed Meeting: incontra i tuoi futuri clienti e partner!

Partecipa al Business Speed Meeting, modello inedito di riunione conviviale, per incontrare i tuoi futuri clienti e partner. Si tratta di ateliers organizzati appositamente per accrescere il tuo portafoglio di contatti professionali.

Le precedenti due edizioni hanno raccolto un vivo successo e hanno generato oltre 1.044 connessioni di lavoro.

Il Business Speed Meeting si terrà il 21.04.12 dalle 10 alle 12 presso lab121 – Via Verona, 17 – Alessandria

Numero massimo di partecipanti: 30 – Prenotazioni entro il 17.04.12 su sito www.lab121.org – pagina EVENTI

L’accesso è gratuito, necessario essere socio lab121 o effettuare il tesseramento il giorno del Business Speed Meeting.

Trarre i maggiori benefici dal Business Speed Meeting

1)    Prepara la tua partecipazione, le interviste sono brevi e cronometrate. Es. Coordinate professionali (cognome, società, telefono..); tua presentazione di un minuto, che cosa cerchi.

2) Appronta uno schema dei contatti, saprai sempre chi per te è interessante.

 

Il portale FormAlessandria

Negli ultimi anni gli enti ed i soggetti pubblici e privati che operano a vario titolo nel settore della formazione, dell’orientamento e dell’aggiornamento professionale si sono moltiplicati, suggerendo la necessità di attivare una rete che integri e aggreghi le diverse attività, faciliti e promuova l’incontro tra domanda e offerta, dia visibilità alle iniziative di eccellenza presenti sul territorio.

Il progetto FormAlessandria vuole essere un portale multimediale di informazione con annessi servizi di assistenza ed orientamento.

Le principali finalità di sono:

– offrire l’informazione di tutti gli eventi formativi o culturali in provincia di Alessandria in un unico sito web

– conoscere tempestivamente le date di eventi in calendario per favorire la partecipazione  e consentire agli organizzatori di eventi una programmazione futura evitando possibili sovrapposizioni;

– offrire la possibilità di trovare indirizzi e scaricare materiali connessi al tema della formazione;

– consentire il coinvolgimento di altri partners per l’aggiornamento costante dei dati

Hanno garantito la loro collaborazione la Provincia di Alessandria, l’Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro”, ilCentro Provinciale di Servizi per il Volontariato, la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Centro di cultura gruppo operatori dell’Università Cattolica ONLUS di Alessandria

via Inviziati 1-15121 Alessandria tel. 0131-265135 – segreteria@gocalessandria.it

Fashion Blog in crescita, Alessia e Chiara raccontano di GLONARA

Tra i soci di lab121 ci sono due giovani blogger con una splendida esperienza di passione e traguardi lavorativi da raccontare.

Chi sono Alessia e Chiara Ponzone di Glonara Fashion Blog?

Divoratrici di riviste di moda e fan dell’Eleganza, siamo due sorelle che sin da bambine si divertono a dare libero sfogo alla creatività in tutto ciò che puo’ regalare emozioni. Abbiamo quindi deciso di unire la manualità all’inventiva per condividere queste emozioni con un pubblico che ami vivere a colori come noi. Glonara si rivolge ad un audience internazionale per raccontare, reinterpretare e disegnare le notizie piu’ luccicanti e colorate della  fashion industry.

Dove nasce l’idea del blog e quando ha avuto inizio l’avventura?

L’idea di un blog bilingue nasce dalle nostre full immersion nei portali di moda e nelle patinate pagine dei fashion magazine nazionali e internazionali. La scorsa estate ci siamo rese conto che con le nostre letture eravamo in possesso di una notevole quantità di informazioni e che, visto il continuo fiorire di blog in rete, valeva la pena di provare a travasare questi contenuti in un nostro diario virtuale, creando delle “vetrine prodotto” che fungessero da anteprima delle tendenze e dei nuovi item.

Siamo inoltre creative per natura e ci piaceva pensare di poter suggerire dei look modaioli con i nostri abbinamenti: abbiamo allora provato ad abbozzare dei disegni ispirati sia ai designer di grido del prêt-à-porter che a marchi più commerciali ed accessibili, al fine di fornire alle nostre lettrici proposte moda con diverse fasce di prezzo e stili. Il tutto chiaramente basato sul nostro gusto  e secondo una nostra valutazione di shopping ideale.

Lo scorso novembre abbiamo così definitivamente lanciato il nostro diario dalle tre W, Glonara, (bizzarro acronimo di GLoss ON A RAinbow), importando nel blog le mille sfumature delle passerelle ridipinte nei nostri disegni.

Avete iniziato a scrivere e disegnare per passione, è il vostro entusiasmo che ha contagiato il settore della moda e dell’editoria tanto da essere “ingaggiate”?

Il motto “Made in Glonara: we imagined this and painted it for you” ha ingranato in pochissimo tempo. A gennaio abbiamo iniziato a sottoporre i nostri disegni alle redazioni dei giornali italiani e dopo meno di un mese siamo state contattate da Style.it , il portale moda di Edizioni Condé Nast (a cui fanno capo Vogue, MySelf, Wired, Traveller, Vanity Fair, GQ e Glamour, rivista quest’ultima a cui Style.it è direttamente collegato) per curare un nostro blog fisso all’interno del loro sito.

Quasi contemporaneamente siamo state scelte da Cosmopolitan per curare CosmoFashion, il loro speciale web dedicato alla settimana milanese della moda di fine febbraio, e in un batter d’occhio ci siamo trovate nei backstage a veder sfilare Gucci e altre grandi Maison.

In entrambi i casi, il  nostro vantaggio rispetto ad altre blogger più inserite, consolidate e conosciute di noi è stato dato dalla nostra capacità di illustrare in maniera giocosa e civettuola le nostre firme preferite, prendendo spunto dalle campagne sulle riviste e dai vari lookbook.

Ora quali progetti state seguendo e implementando?

Per Style.it curiamo appunto la rubrica fissa “Gloss4Style”, ove facciamo settimanalmente confluire i nostri articoli corredati dei nostri schizzi; il link a Glonara è fisso di modo che le lettrici possano navigare da un blog all’altro. Abbiamo inoltre conservato uno spazio blog sul sito di Cosmopolitan e grazie a questa importante collaborazione siamo state chiamate da alcuni press office di Milano per seguire marchi di abbigliamento Made In Italy appena lanciati sul mercato. Stiamo inoltre lavorando per due affermate case editrici nazionali per curare le recensioni di un libro sulla storia della moda e di uno style book che saranno prossimamente nelle librerie nazionali.

Last but not least (e ne siamo orgogliosissime), Glonara è tra i blog selezionati da Stefanel Italia per la presentazione e promozione della collezione Spring Summer 2012 , ma non vi diciamo di più perché per conoscere gli sviluppi dovrete continuare a seguirci su www.glonara.com!

Quale suggerimento offrireste a un blogger alle “prime armi”?

Cercare di focalizzare il proprio target e la nicchia nella quale collocarsi e specializzarsi. E poi stabilire da subito dei risultati da prefiggersi: identificando i risultati si riesce a pianificare come raggiungerli; stimare una deadline e rispettarla può altresì contribuire a concretizzarli. E’ importante però rimanere con i piedi per terra: lavorando sodo, con volontà, umiltà e la piena consapevolezza dei propri limiti. La strada da percorrere non  è facile per nessuno e nulla ci viene regalato ma è solo con i sacrifici, con l’impegno e con tanta dedizione che si puo’ tendere al traguardo.

E infine non darsi per vinti: all’inizio è durissima ma non bisogna mollare; anziché rallentare o stabilizzarsi bisogna volersi migliorare (anche confrontandosi con altri blogger, ma senza emulare), crescere sempre e non accontentarsi, MAI !!!

Grazie socie lab121! Stefania Burra per lab121

Lo scadenziario fiscale di Aprile 2012

Lo scadenziario dei principali adempimenti e termini di pagamento previsti per il mese di aprile 2012.

Come sempre, si ricorda che, in generale, i termini per gli adempimenti, anche fiscali, che scadono in giorno festivo sono prorogati “di diritto al giorno seguente non festivo” (art. 2963 c.c., espressamente richiamato dall’art. 66 del DPR 600/73). Inoltre, “il pagamento di ritenute alla fonte, di imposte, di tasse e contributi erariali, regionali e locali il cui termine cade di sabato o di giorno festivo è considerato tempestivo se effettuato il primo giorno lavorativo successivo” (art. 6 co. 8 del DL 31.5.94 n. 330 convertito nella L. 27.7.94 n. 473); la stessa regola si applica ai versamenti di tributi, contributi e premi da effettuare con il modello F24 (art. 18 co. 1 secondo periodo del DLgs. 9.7.97 n. 241). Anche i termini di presentazione e di trasmissione telematica delle dichiarazioni che scadono di sabato sono prorogati al primo giorno lavorativo successivo (art. 2 co. 9 del DPR 22.7.98 n. 322, circ. Agenzia delle Entrate 25.1.2002 n. 6, § 3.1).

Da ultimo, l’art. 7 co. 2 lett. l) del DL 13.5.2011 n. 70 convertito nella L. 12.7.2011 n. 106 (c.d. “DL sviluppo”) ha stabilito che “gli adempimenti e i versamenti previsti da disposizioni relative a materie amministrate da articolazioni del Ministero dell’economia e delle finanze, comprese le Agenzie fiscali, ancorché previsti in via esclusivamente telematica, ovvero che devono essere effettuati nei confronti delle medesime articolazioni o presso i relativi uffici, i cui termini scadono di sabato o di giorno festivo, sono prorogati al primo giorno lavorativo successivo”.

Scadenza

Tributo/Contributo

Soggetto obbligato

Adempimento

2

Lunedì

Imposte dirette

Associazioni nazionali di promozione sociale (APS) Termine per la presentazione al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali delle domande di concessione di contributi in relazione ad attività di ricerca, di informazione e di divulgazione culturale e di integrazione sociale, nonché per la promozione sociale e per la tutela degli associati

5

Giovedì

Imposta sugli intrattenimenti ed IVA Società e associazioni sportive dilettantistiche, pro loco, bande musicali, cori e compagnie teatrali amatoriali, associazioni filodrammatiche, di musica e danza popolare Termine per l’annotazione sull’apposito prospetto degli abbonamenti rilasciati nel mese precedente

10

Martedì

Contributi INPS

Datori di lavoro domestico Versamento, in via telematica o mediante bollettino MAV, dei contributi relativi al trimestre gennaio-marzo

13

Venerdì

Prelievo erariale unico

(PREU)

Concessionari titolari delle autorizzazioni per gli apparecchi da gioco di cui all’art. 110 co. 6 del TULPS, collegati alla rete telematica Secondo versamento per il periodo contabile marzo-aprile, pari al 25% del tributo dovuto per il periodo contabile novembre- dicembre dell’anno precedente

15

Domenica

IRES, IRAP e IVA

Associazioni sportive dilettantistiche, senza scopo di lucro e pro loco che hanno esercitato l’opzione per il regime della L. 16.12.91 n. 398Enti non commerciali che determinano forfetariamente il reddito ex art. 145 delTUIR

 

Termine per annotare nel modello di prospetto riepilogativo previsto per i c.d. contribuenti “supersemplificati”, approvato con il DM 11.2.97, l’ammontare dei corrispettivi e di qualsiasi altro provento conseguiti nell’esercizio di attività commerciali nel mese precedente.Devono essere distintamente annotati nel prospetto:î      i proventi che non costituiscono reddito imponibile per le associazioni sportive dilettantistiche, ai sensi dell’art. 25 co. 1 della L. 13.5.99 n. 133;

î      le plusvalenze patrimoniali;

î      le operazioni intracomunitarie ai sensi dell’art. 47 del DL 30.8.93 n. 331, convertito nella L. 29.10.93 n. 427.

Termine per annotare l’ammontare complessivo, distinto per aliquota, delle operazioni fatturate nel mese precedente:

î      nei registri previsti ai fini IVA;

î      ovvero nel modello di prospetto riepilogativo previsto per i c.d. contribuenti “supersemplificati”

Il prospetto deve essere numerato progressivamente prima di essere messo in uso

15

Domenica

IVA

Soggetti con partita IVA Termine per l’annotazione riepilogativa mensile, sul registro dei corrispettivi, delle operazioni effettuate nel mese precedente per le quali è stato emesso lo scontrino fiscale o la ricevuta fiscale

16

Lunedì

Addizionale regionale e comunale IRPEF Sostituti d’imposta che corrispondono redditi di lavoro dipendente e assimilati Versamento delle addizionali all’IRPEF relativa ai conguagli di fine anno e del mese precedente dei redditi di lavoro dipendente e assimilati

16

Lunedì

Contributi INPS

Datori di lavoro Versamento dei contributi relativi al mese precedente

16

Lunedì

Contributi  INPS

Soggetti che hanno erogato compensi a co.co.co, co.co.pro. lavoratori dipendenti, ecc.. Versamento del contributo INPS sui compensi e retribuzioni erogati nel mese precedente

16

Lunedì

Contributi ENPALS

Aziende dello spettacolo e dello sport Versamento dei contributi relativi al mese precedente per i lavoratori dello spettacolo e gli sportivi professionisti

16

Lunedì

Imposta sugli intrattenimenti ed IVA Gestori di apparecchi da divertimento e intrattenimento Pagamento degli importi dovuti sulla base degli imponibili forfetari medi annui, in relazione agli apparecchi e congegni installati a marzo

16

Lunedì

IRPEF

Sostituti d’imposta Ravvedimento relativo al versamento delle ritenute del mese di febbraio, la cui scadenza del termine era il 16.3.2012, con la sanzione ridotta del 3%, oltre agli interessi legali

16

Lunedì

IRPEF

Sostituti d’imposta Versamento delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente

16

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA Ravvedimento per omesso, insufficiente o tardivo versamento 1) del saldo IVA relativo al 2011, la cui scadenza del termine era il 16.3.2012, con la sanzione ridotta del 3%, oltre agli interessi legali, 2) dell’IVA del mese di febbraio

16

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA – Regime mensile Liquidazione dell’IVA relativa al mese precedente e versamento dell’IVA a debito.

16

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA, in regime mensile, che affidano la tenuta della contabilità a terzi e ne hanno dato comunicazione all’A. E. Liquidazione dell’IVA relativa al secondo mese precedente e versamento dell’IVA a debito.

16

Lunedì

IVA

Persone fisiche fino a 30.000,00 euro di volume d’affari rientranti nel regime dei “minimi” Versamento dell’IVA relativa agli acquisti intracomunitari e alle altre operazioni di acquisto di cui risultino debitori d’imposta, effettuate nel mese precedente

16

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA che hanno versato la prima rata del saldo IVA entro il 16 marzo Versamento della seconda rata del saldo IVA dovuto in sede di dichiarazione per l’anno precedente, con applicazione dei previsti interessi

16

Lunedì

IVA

Soggetti fornitori di esportatori abituali Trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati contenuti nelle dichiarazioni d’intenti ricevute dagli esportatori abituali, al fine di non applicare l’IVA

20

Venerdì

Contributo

CONAI

Produttori di imballaggi o di materiali di imballaggi – Importatori Liquidazione del contributo dovuto per il mese precedente e invio al Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI) delle relative dichiarazioni.

26

Giovedì

Contributi ENPALS

Aziende dello spettacolo e dello sport Presentazione in via telematica della denuncia contributiva relativa al mese precedente

26

Giovedì

IVA

Soggetti che hanno effettuato operazioni intracomunitarie Presentazione in via telematica dei modelli INTRASTAT relativi al mese di marzo

26

Giovedì

IVA

Soggetti che hanno effettuato operazioni intracomunitarie Presentazione in via telematica dei modelli INTRASTAT relativi al trimestre gennaio-marzo

26

Giovedì

IVA

Soggetti che hanno effettuato operazioni intracomunitarie e che nel mese di marzo hanno superato la soglia di 50.000,00 euro per la presentazione trimestrale dei modelli INTRASTAT Presentazione in via telematica dei modelli INTRASTAT, appositamente contrassegnati, relativi ai mesi di gennaio, febbraio e marzo.La periodicità mensile deve essere mantenuta anche nei mesi successivi, per almeno quattro trimestri consecutivi

28

Sabato

Prelievo erariale unico

(PREU)

Concessionari titolari delle autorizzazioni per gli apparecchi da gioco di cui all’art. 110 co. 6 del TULPS, collegati alla rete telematica Terzo versamento per il periodo contabile marzo-aprile, pari al 25% del tributo dovuto per il periodo contabile novembredicembre dell’anno precedente

30

Lunedì

IRPEF, relative addizionali e impostesostitutive Dipendenti, pensionati e titolari di alcuni redditi assimilati al lavoro dipendente (esclusi i collaboratori coordinati e continuativi e i lavoratori “a progetto”) Presentazione del modello 730/2012 al sostituto d’imposta che ha comunicato, entro il 15.1.2012, l’intenzione di prestare assistenza fiscale diretta

30

Lunedì

IVA

Soggetti passivi IVA Termine per la comunicazione telematica all’Agenzia delle Entrate delle operazioni rilevanti ai fini IVA, relative al periodo d’imposta 2011.Per il periodo:î      dall’1.1.2011 al 30.6.2011, la comunicazione è limitata alle operazioni soggette all’obbligo di fatturazione di importo non inferiore a 3.000,00 euro, al netto dell’IVA;

î      dall’1.7.2011 al 31.12.2011, la comunicazione ha per oggetto le operazioni di importo non inferiore a 3.000,00 euro, al netto dell’IVA, se soggette all’obbligo di fatturazione, ovvero di importo non inferiore a 3.600,00 euro, al lordo dell’IVA, se non soggette all’obbligo di fatturazione

30

Lunedì

IVA

Soggetti IVA che hanno effettuato operazioni con operatori economici aventi sede, residenza o domicilio in “paradisi fiscali” Presentazione in via telematica delle comunicazioni dei dati relative al mese di marzo  e del trimestre gennaio-marzo

30

Lunedì

Imposte e contributi

Intermediari abilitati alla trasmissione telematica dei modelli F24 Termine per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate della fattura relativa ai compensi spettanti per l’anno precedente

30

Lunedì

Accise

Esercenti attività di autotrasporto merci per conto proprio o di terzi Termine per presentare la domanda per ottenere il credito d’imposta in relazione all’applicazione della “carbon tax” o dell’aumento delle accise al gasolio per autotrazione, in relazione al trimestre gennaio-marzo.

30

Lunedì

Tributi ambientali

Soggetti ancora obbligati alla presentazione del MUD Presentazione alla Camera di Commercio, competente per territorio, della dichiarazione ambientale (modello MUD) relativa all’anno precedente

30

Lunedì

Tributi ambientali

Produttori iniziali di rifiuti, imprese ed enti che effettuano operazioni di recuperoe smaltimento dei rifiuti, che erano tenuti alla presentazione del MUD Termine per comunicare al SISTRI, compilando le apposite schede, le seguenti informazioni relative all’anno 2011, sulla base dei dati inseriti nel registro di carico e scarico.î

30

Lunedì

Contributo iscrizione

SISTRI

Soggetti che producono rifiuti o chesvolgono attività di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento o intermediazione di rifiuti Termine per il pagamento del contributo di iscrizione al SISTRI, relativo all’anno in corso

30

Lunedì

IRES

Associazioni sportive dilettantisticheEnti non commerciali, che effettuano raccolte pubbliche di fondi Redazione di un apposito rendiconto dal quale devono risultare le entrate e le spese relative a ciascuna raccolta fondi

30

Lunedì

Contributi INPS

Datori di lavoro Termine per effettuare la trasmissione telematica, direttamente o tramite intermediario, delle denunce retributive e contributive dei lavoratori dipendenti, modelli “UNIEMENS”, relative al mese precedente

30

Lunedì

Contributi INPS

Datori di lavoro agricolo Presentazione in via telematica della denuncia contributiva della manodopera occupata, concernente gli operai agricoli a tempo indeterminato e determinato (modello DMAG), relativa al trimestre gennaio-marzo

30

Lunedì

Contributo INPS ex

L. 335/95

Committenti e associanti in partecipazione Termine per effettuare la trasmissione telematica, direttamente o tramite intermediario, delle denunce modelli “UNIEMENS” relative ai compensi corrisposti nel mese precedente ai:î      collaboratori coordinati e continuativi;î      lavoratori a progetto;

î      lavoratori autonomi occasionali;

î      venditori a domicilio;

î      associati in partecipazione che apportano esclusivamente lavoro;

î      altri soggetti iscritti alla Gestione separata INPS ex L. 335/95

30

Lunedì

Imposta di registro

Locatore/locatario Registrazione nuovi contratti di locazione di immobili con decorrenza inizio mese e pagamento della relativa imposta.Versamento dell’imposta anche per i rinnovi e le annualità di contratti di locazione con decorrenza inizio mese

30

Lunedì

Imposta di bollo

Soggetti che assolvono l’imposta di bollo in modo virtuale Termine per il versamento della seconda rata bimestrale

30

Lunedì

IRPEF e IRES

Preponenti di agenti e rappresentanti Termine per:î      consegnare all’agente o rappresentante un estratto conto delle provvigioni maturate nel trimestre gennaio-marzo;î      pagare le suddette provvigioni

30

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA – Esercizio di imprese Termine per rilevare il numero dei chilometri dei mezzi di trasporto utilizzati nell’esercizio dell’impresa, da riportare nell’apposita scheda carburanti mensile

30

Lunedì

IVA

Soggetti che effettuano operazioni in oro Termine per effettuare la dichiarazione alla Banca d’Italia delle operazioni, di valore pari o superiore a 12.500,00 euro, compiute nel mese precedente

30

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA con diritto al rimborso infrannuale ai sensi dell’art. 38-bis co. 2 del DPR 633/72 Termine finale di presentazione all’Agenzia delle Entrate, mediante trasmissione telematica diretta o tramite intermediario del modello TR, della richiesta di rimborso o della comunicazione di utilizzo in compensazione ai sensi del DLgs. 241/97 (modello F24), relativa al credito del trimestre gennaio-marzo

30

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA che effettuano acquisti intracomunitari Annotazione nel registro acquisti e in quello delle vendite delle fatture di acquisto intracomunitarie ricevute nel mese.È possibile effettuare la registrazione successivamente ma, comunque, entro 15 giorni dal ricevimento e con riferimento al relativo mese

30

Lunedì

IVA

Soggetti con partita IVA che effettuano scambi intracomunitari I soggetti che effettuano acquisti intracomunitari di beni o servizi, se non hanno ricevuto fattura entro il mese precedente, devono emettere autofattura relativa alle operazioni effettuate nel secondo mese precedente

30

Lunedì

Canone RAI

Pensionati a basso reddito con almeno 75 anni di età Presentazione all’Agenzia delle Entrate dell’apposita dichiarazione per fruire dell’esenzione dal canone RAI, a decorrere dall’anno in corso

30

Lunedì

Canone RAI

Possessori di apparecchi televisivi Pagamento della seconda rata trimestrale del canone di abbonamento alle radiodiffusioni per l’anno in corso
CELLERINO GIULIANA – DOTTORE COMMERCIALISTASTUDIO: VIA CORDARA 19 – 15121 ALESSANDRIA

TEL.: 0131252353   FAX: 0131232418                             Mail:cellerin2@cellerinogiuliana.191.it

PROVA DEI 9 – 22 aprile 2012

In ART HOUSE – EX STALLA il 22 aprile 2012, quarta domenica del mese, qualsiasi artista che bazzica nelle brume alessandrine e chiunque altro interessato, è invitato ad utilizzare le piastrelle del pavimento del mio studio come supporto per opere pittoriche, eseguibili a piacere e completamente libere da ogni tema.

L’anno scorso hanno aderito gli artisti: 1 Massimo Orsi, 2 Mario Fallini, 3 Marco Giacchero, 4 Maurizio Barbieri, 5 Max Oddone, 6 Flavio Fracasso, 7 Gianfranco Caruso, 8 Pietro Perrera, 9 Andrea Moroni, con esecuzioni particolari, delle quali ho redatto un LIBRO numerato a tiratura limitata (50 copie) intitolato “DIARIO D’ARTE N° 1”, che consegnerò in dono ai presenti.

Questo invito-proposta e il conseguente Libro-Diario d’Arte vogliono essere una testimonianza dei fermenti artistici-embrionali che esistono nell’humus, nel sottobosco umano della provincia e del comune; quanto le risorse del nostro territorio sono ai margini e contemporaneamente il cuore pulsante delle nostre identità; quanto si può sul confine, in suburbia, aggregare ed espandere il desiderio di espressioni che vogliono e devono superare il disagio sociale cui siamo soggetti quotidianamente.

Tra tutti gli artisti che parteciperanno saranno indicati i nove che compariranno nel “DIARIO D’ARTE N° 2”, che sarà redatto come testimonianza e cronaca della vicenda.

L’iniziativa è esclusivamente mia e si svolge in ambienti privati messi a disposizione senza alcuna spesa per gli ospiti invitati. (Mico Rao insegna, che ringrazio per i trascorsi).
Il concetto dell’opera eseguita in un luogo inusuale, nascosto e buio, dal quale non si può spostare, al di fuori del mercato e dagli obblighi dei luoghi istituzionalizzati, solenni o pubblici, sposta il concetto del quadro da appendere in qualsivoglia luogo, lo allontana dal consueto commercio e lo rende puro, spontaneo e disinteressato. L’intenzione è proprio questa: rendere intrasportabili le opere e quindi obbligare gli artisti e gli astanti ad essere presenti sul luogo per potere eseguire e guardare le stesse, facendole diventare parte integrante dell’ambiente calpestabile privato, ricreando e andando oltre a quel fenomeno detto “distanziazione”, molto usato nell’ARTE POVERA, nella POP-ART e nell’ARTE CONCETTUALE (Duchamp, Fontana, Burri, Manzoni ecc.). In questo caso ho voluto insinuare nell’inconscio degli artisti la “PERFORMANCE di DISTANZIAZIONE COLLETTIVA”, allontanandoli dal loro luogo abituale, dai loro studi.
Nel 2011 alla PROVA dei NOVE hanno partecipato (casualmente?) solo artisti uomini. Per “Pari Opporealtà” alla PROVA dei NOVE del 2012 auspico che la partecipazione dei nove artisti sia prevalente al femminile. Per partecipare all’utilizzo del pavimento del mio studio, o solamente osservare il lavoro degli artisti, l’unico precetto è offrire un oggetto piccolo qualsiasi, che avrà adito a una spiegazione e un premio.

Il luogo sarà aperto agli ospiti dalle ore 15,00 del 22 aprile 2012 e si andrà avanti ad oltranza con bibite, vivande, musica, merende, video, pastasciutte, cene, caffè e quant’altro, anche oltre la mezzanotte, il tutto offerto dal M.O.C. (Metachromatic Officine Conceptual).
Il fondamento è partecipazione e volontariato senza scopo di lucro perciò chi desiderasse portare di sua iniziativa ulteriori bibite, vivande, torte dolci e salate fatte in casa, vino ecc. è ben accolto.
L’unico strumento che abbiamo per affermare la Nostra Libertà è il Nostro Pensiero, che deve essere espresso con la parola, col disegno, col forgiare la materia, col creare dei suoni e delle immagini Universali che partono sempre da un singolo individuo e poi vengono condivisi: PARTECIPAZIONE. Quanti singoli individui pensanti siamo … o non siamo!?
Chi desidera aderire mi contatti. In ogni caso, chiunque venga senza preavviso sarà benvenuto. Sempre pro, mai contro, ringrazio tutti.
Flavio Fracasso

AH:EX-EX-EX – Via San Gregorio Maria Grassi, 55 – 15073 Castellazzo Bormida – AL – cell. 340 4629940

sito: fracassometakromatismo.net mail: arthouse@live.it info: www.walterzollino.eu

I Consorzi

Spesso sentiamo parlare di consorzi, ma troppo spesso ci sfugge la reale potenzialità di questa forma di aggregazione.

Il contratto di consorzio viene stipulato tra più imprenditori al fine di istituire un’organizzazione comune per disciplinare o svolgere determinate fasi delle rispettive attività.

I consorzi possono essere costituiti per diversi motivi e precisamente: sia per ottenere e svolgere servizi alle imprese consorziate, le quali unendo il proprio potere contrattuale attraverso il consorzio possono acquistare merci e servizi a prezzi inferiori rispetto a quanto avrebbero potuto fare singolarmente; sia per ridurre i costi di produzione, attraverso lo svolgimento da parte dei singoli consorziati di determinate fasi delle rispettive imprese; sia per disciplinare la concorrenza tra imprese che svolgono una medesima attività.

I consorzi possono essere costituiti anche con forma societaria e in questo caso si applicano le norme relative alla forma societaria scelta, non possono però essere costituite società semplici consortili.

I consorzi possono essere costituiti solo tra imprenditori quindi tra soggetti che svolgono, sotto qualsiasi forma, l’attività di impresa.

Avv. Biscaldi Saverio – www.studiolegalebzb.it

Crea Opportunità di lavoro a costo Zero

Favorire le occasioni di impiego, occupazione professionale e condizioni favorevoli per la nascita di progetti di lavoro non ti costa niente.

Destinare il 5 per mille a lab121 non ha nessun costo.

Con una semplice firma puoi aiutare chi con impegno, passione e professionalità si attiva ogni giorno per diffondere la “contaminazione lavorativa” attraverso il dialogo tra i professionisti, le imprese e gli enti locali con lo scopo primario di generare possibilità di lavoro e collaborazione professionale.

Attività che lab121 realizza grazie al networking sul sito internet www.lab121.org, agli incontri tra persone che presentano la loro attività professionale e i loro progetti di lavoro, ai corsi di formazione e aggiornamento, alle consulenze gratuite.

5 per mille a lab121

CODICE FISCALE 96049130063