Storytelling d’impresa, una giornata per raccontare … il progetto, l’azienda, i prodotti.

9 giugno 2012 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18

lab121 di via Verona, 17 – Alessandria

Lo storytelling d’impresa è un potente strumento di marketing narrativo, il cui scopo è di convincere il consumatore a comprare un prodotto, attraverso una modalità di marketing “nuova”: immergerlo in un universo narrativo, coinvolgerlo in una storia credibile.

Progettato e condotto da Piero Camerone, coach esperto in metodologie di apprendimento e Alessio Giachin Ricca, filosofo, docente e consultant in marketing e comunicazione, lo storytelling d’impresa è un percorso di formazione innovativo dove ciascun iscritto, attraverso un coinvolgimento personalizzato, acquisisce la capacità di analizzare, giudicare e risolvere in azioni correttive i contesti critici cui si riferisce.

Al termine dello storytelling d’impresa, il “Tesoro” che ciascun partecipante porta a casa, è la capacità di saper valorizzare persone, relazioni, prodotti e servizi attraverso le tecniche acquisite.

Metodologia: l’approccio allo storytelling è pragmatico. È necessario assicurare una stretta attinenza fra i significati concettuali proposti e le tipologie di contesti organizzativi. Lo storytelling sarà focalizzato su tematiche aziendali e del lavoro proposte dai singoli partecipanti al fine di personalizzare contenuti e azioni di miglioramento. L’oggetto e l’obiettivo dell’apprendimento dei singoli è dunque sempre costituito dalla ricerca e creazione di nuove idee e possibilità in relazione alle reali problematiche del lavoro.

Contenuti

  • Cosa sono le storie d’impresa
  • Perché fare storytelling
  • I 6 elementi canonici del racconto
  • Le distinzioni concettuali: teoria dei modelli mentali
  • La progettazione narrativa della corporate identity
  • Come si racconta la marca e come un prodotto
  • La dismissione delle parole: il linguaggio genera realtà
  • La prospettiva polilogica dell’essere umano
  • Dall’Io demiurgo all’integrazione della molteplicità dell’Io
  • Tecniche di pensiero autobiografico – storytelling
  • Il coordinamento di 3 domini – emozioni, linguaggio, corpo
  • Il processo di personalizzazione delle aziende: vivere l’azienda come persona
  • Narrare l’azienda, i suoi valori guida, la vision, lo sviluppo dei prodotti e/o servizi, gli obiettivi, le
  • relazioni tra ruoli e tra gruppi, l’identità e specificità nel rapporto con i clienti e il mercato di
  • riferimento
  • Tabella di allenamento dello storyteller

 

Partecipazione: il laboratorio di storytelling è riservato ai soci di lab121 e, per assicurare una buon apprendimento è a numero chiuso, al massimo 12 partecipanti. Solo per l’edizione del 9 giugno per il laboratorio è richiesta un’offerta di Euro 35 incluse colazione, pranzo e merenda. Iscrizioni entro e non oltre il 1/06/12.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...