Brainstorming 4 business – 23 gennaio

Brainstorming – per trovare nuove soluzioni!

Oggi più che mai, ciò che delinea la differenza non sono qualità e l’originalità, è l’innovazione!

Quando hai un buona idea, il passo successivo è testare che impatto ha sugli altri, quindi .. BRAINSTORMING!

Ti sei mai posto le domande:

  • Come ampliare i miei servizi per poter diversificare e acquisire nuovi clienti?
  • Che cosa fanno negli altri settori?
  • Non ci sono altri modi per farlo?

Sia ai libero professionisti che ai dipendenti che lavorando da tanto tempo nello stesso settore, è utile talvolta conoscere i pareri degli altri, da fuori,  per trovare nuove soluzione con nuove prospettive.

Il Format
Il 23 gennaio facciamo un test in gruppi di 5 persone per trovare nuove soluzioni. A ogni persona vengono dedicati 15 minuti, mentre il gruppo si concentrerà su feedback ed eventuali proposte.
Dando suggerimenti agli altri avrai anche tu 15 minuti per cercare nuove soluzioni per te. Ecco il coworking!

Mercoledì 23 gennaio dalle 18.30 alle 20.30 presenta la tua idea, affinala e raccogline il riscontro!

Per partecipare puoi iscriversi sul sito www.lab121.org
info@lab121.org – 388.957.1115

brainstorming

brainstorming

jellyweek 2013, appuntamento per il 18 gennaio

jellyweek 2013

jellyweek 2013

Cosa vuol dire, fare una jelly?
E’ un’occasione per stare e lavorare insieme, non importa il luogo, ciò che conta è essere curiosi di conoscere altre persone e progetti, allo stesso tempo desiderare di condividere le proprie opinioni.
Ad es. A lab121 lo scorso anno abbiamo lavorato alla ideazione e realizzazione di una possibile versione del logo della jellyweek.

jelly week 2012

jellyweek 2012

Chi può partecipare?
Tutti possono partecipare, necessario aver voglia di collaborare!
Sempre nel 2012 a lab121 hanno partecipato al progetto del logo, grafici, stilisti, pedagoghi, geometri, amministrativi, commerciali, filosofi.

Dove si svolge? In tutto il mondo!
Per l’occasione lab121 metterà a disposizione i propri spazi di via Verona, 17, AL.
Lo scorso anno, durante la jellyweek si sono svolti 223 eventi in 35 Paesi diversi. Noi eravamo ambasciatori per l’Italia, e il nostro network di riferimento aveva coinvolto i centri cowork di Torino, Alessandria, Verona, Brescia, Roma.

Quando si fa?
La settimana dal 14 al 20 gennaio 2013 scopietteranno jelly connesse attraverso canali social. A lab121 si farà la jellyweek Venerdì 18 dalle 9 alle 21.
Dalle 9 alle 19
gruppi di lavoro spontanei potranno utilizzare gli spazi dell’associazione proponendo idee e progetti o semplicemente lasciandosi incuriosire dai racconti alla macchina del caffè.

Dalle 19 alle 21, Coworking, open source e social media, un PARTY a tema per festeggiare la Jellyweek in contemporanea con il primo incontro del PUG Alessandria e della nascita delle Girls Geek Alessandria. 

Meglio avvisare della tua partecipazione, così possiamo preparare il PARTY!
www.lab121.orginfo@lab121.org – 388.957.1115

GGD

GGD

OpenCOwo – 11.01.13 Porte aperte al coworking

Il 2013 è arrivato e con lui manteniamo la buona abitudine dell’OpenCOwo.

Per tutto l’anno, ogni 1° venerdì del mese, a partire dal 11 gennaio l’associazione lab121 terrà aperto gratuitamente lo spazio di coworking per chi ha piacere di conoscere la nostra community multi-professionale e trascorrere una giornata utilizzando lo spazio di via Verona, 17, AL.

Cosa ti devi portare? Dipende da che lavoro fai .. noi mettiamo a disposizione wifi, stampante, fax, fotocopiatrice; postazioni di lavoro in open space, sala riunioni, ufficio chiuso e ti offriamo caffè moka e caramelle.

Meglio prenotare, così puoi scegliere dove lavorare.
www.lab121.orginfo@lab121.org – 388.957.1115

OpenCOwo gennaio 2013

OpenCOwo gannaio 2013

Un calendario per alleviare l’emergenza freddo

Promuoviamo la vendita dei calendari il cui devoluto andrà alla Caritas per far fronte all’emergenza freddo di Alessandria.
I calendari saranno disponibili entro fine dicembre in via Verona, 17.

Calendario jpeg

Cos’è una comunità?
di Giorgio Baracco.

Cos’è una comunità? E’ sentirsi parte di un qualcosa, è un senso di appartenenza… E’ il pensare che non esiste un noi ed un loro ma solamente un “insieme”.

E’ con questo spirito che i ragazzi di Pagina Sociale, insieme alla Ristorazione Sociale e alla Cooperativa Coompany, hanno deciso di dare il loro piccolo contributo per affrontare una delle tante grandi emergenze che il nuovo anno porta con sé: l’emergenza freddo.

Per farlo hanno deciso di realizzare un calendario, che raccogliesse le foto più significative di un luogo ad alta socialità come la Ristorazione Sociale, per devolvere poi il ricavato della vendita alla Caritas.

Un goccia d’acqua in un oceano di bisogno, certo, ma che sottende un’idea di società e di civiltà, l’idea di una città che non può tollerare che persone, essere umani, vivano all’addiaccio nel cuore dell’inverno.

Internet per le prossime campagne elettorali / 28.01.2013 c/o lab121

Ad Alessandria una serata – ed un libro – per scoprirne i casi di successo e di insuccesso.

Il miliardario americano Donald Trump ha accusato ripetutamente Barack Obama di non essere veramente nato negli Stati Uniti, ma in Kenya e di non poter legittimamente concorrere alla Presidenza: la risposta è arrivata in diretta nel corso di una cena di gala in cui era presente lo stesso Trump nella quale Obama ha, con la massima serietà, annunciato un video che avrebbe raccontato il momento in cui era venuto alla luce: luci spente in sala, è partito un video tratto dal Re Leone in cui il cucciolo protagonista veniva salutato dalla comunità della giungla e della savana keniane.

La reazione degli invitati è stata ovviamente sorpresa, divertita e ricca di applausi calorosi verso il sense of humour del Presidente.
Prima dei social media, queste iniziative avrebbero avuto un impatto limitato, circoscritto ai partecipanti ad un comizio o ad un’iniziativa politica: oggi queste mosse sono volte all’ampliarne il raggio d’azione grazie alla condivisione sui social media, Youtube e Facebook in primis.

Questo ed altri esempi, tratti dalle campagne elettorali italiane e internazionali, saranno presentati ad Alessandria presso il Lab121 lunedì 28 gennaio alle ore 19. Sono frutto di un’indagine su come la politica usa – e potrebbe usare – la Rete per accrescere il consenso e mobilitare i propri elettori in vista della partecipazione e delle sfide elettorali.

Tale indagine è contenuta in “Fare Politica Digitale”, il nuovo libro di The Vortex che affronta la politica digitale non dal punto di vista sociologico o politico legato al crescente ruolo di Internet nella nostra società, ma ai modelli, ai linguaggi ed agli strumenti che candidati, staff e movimenti dovrebbero conoscere ed utilizzare per avvalersi al meglio della Rete.

Fare Politica Digitale

Fare Politica Digitale

Il testo, edito da Franco Angeli, parla pertanto di blog e motori di ricerca, di social media e di web marketing per i partiti e, con esempi sull’uso del digitale nella politica italiana ed internazionale, definisce delle buone pratiche e delle cautele da osservare nel “fare politica digitale”.

Molte sono le interviste a politici come Giuseppe Civati, Stefano Di Traglia e Antonio Palmieri e a comunicatori come Dino Amenduni, Marco Cacciotto, Marco Marturano e Cristian Vaccari.

Ne parleremo con Andrea Boscaro, fondatore del think tank The Vortex ed autore del testo.

Per info e prenotazioni lab121.org

Mico Rao, speaker per “Chi cerca lavoro. E chi si occupa di cercare lavoro.”

Mercoledì 5 dicembre
Alessandria – Salone Enaip, P.zza S.Maria di Castello

  • 9.00 – Emanuela Serafino, referente di Alessandria dell’Ordine Psicologi Piemonte
  • Presentazione
    9.30 – Emanuela Serafino, psicoterapeuta – Nuccio Puleio, assessore comunale Politiche giovanili
    Alternanze scuola-lavoro
  • 10.00 – Nicoletta Faccini, psicologa del lavoro e delle organizzazioni – Mico Rao, lab121
    thumb_h100_643610661_Mico_RaoCoWorking e CoWorker: quali competenze?
  • 10.30 – Sergio Bettini, psicologo di orientamento – Chiara Pinguello, Informagiovani Alessandria
    Il colloquio/intervista di selezione
  • 11.00 – Coffee Break
  • Giorgio Pagliarino, psicosociologo – Chicca Ghiglia, psicologa del lavoro e delle organizzazioni
    I rischi emergenti nelle organizzazioni e lo stress lavoro correlato
  • 11.50 – Emanuela Serafino, psicoterapeuta – Angela Rota, responsabile Progetto Anticrisi della provincia di Alessandria
    Oltre la crisi
  • 12.30 – Aperitivo

Cosa ci evoca in questo momento la parola lavoro?
Che cosa stanno affrontando coloro che possono offrire il lavoro e coloro che lo cercano?
Dopo il primo appuntamento dedicato a chi offre lavoro, questo nuovo incontro è dedicato a chi lo cerca.
Si analizzeranno questi aspetti a cui la psicologia può e deve offrire il suo contributo. Alcuni testimonial discuteranno sulla gestione delle risorse umane nelle aziende, sulla formazione, sulla selezione, sulle alternanze scuola-lavoro, sullo stress lavoro-correlato, sulla salute psicosociale ed infine sulle nuove forme di lavoro.
Come possono la psicologia e gli psicologi essere una risorsa per favorire il benessere?
Psicologi del territorio intervisteranno alcuni testimonial per confrontarsi sulle esperienze e sulle modalità di fronteggiamento delle dinamiche relazionali nell’ambito lavorativo.

Il convegno è promosso dall’Ordine degli Psicologi – Punto Informativo di Alessandria infoalessandria@ordinepsicologi.piemonte.it, 320 9345565