Internet per le prossime campagne elettorali / 28.01.2013 c/o lab121

Ad Alessandria una serata – ed un libro – per scoprirne i casi di successo e di insuccesso.

Il miliardario americano Donald Trump ha accusato ripetutamente Barack Obama di non essere veramente nato negli Stati Uniti, ma in Kenya e di non poter legittimamente concorrere alla Presidenza: la risposta è arrivata in diretta nel corso di una cena di gala in cui era presente lo stesso Trump nella quale Obama ha, con la massima serietà, annunciato un video che avrebbe raccontato il momento in cui era venuto alla luce: luci spente in sala, è partito un video tratto dal Re Leone in cui il cucciolo protagonista veniva salutato dalla comunità della giungla e della savana keniane.

La reazione degli invitati è stata ovviamente sorpresa, divertita e ricca di applausi calorosi verso il sense of humour del Presidente.
Prima dei social media, queste iniziative avrebbero avuto un impatto limitato, circoscritto ai partecipanti ad un comizio o ad un’iniziativa politica: oggi queste mosse sono volte all’ampliarne il raggio d’azione grazie alla condivisione sui social media, Youtube e Facebook in primis.

Questo ed altri esempi, tratti dalle campagne elettorali italiane e internazionali, saranno presentati ad Alessandria presso il Lab121 lunedì 28 gennaio alle ore 19. Sono frutto di un’indagine su come la politica usa – e potrebbe usare – la Rete per accrescere il consenso e mobilitare i propri elettori in vista della partecipazione e delle sfide elettorali.

Tale indagine è contenuta in “Fare Politica Digitale”, il nuovo libro di The Vortex che affronta la politica digitale non dal punto di vista sociologico o politico legato al crescente ruolo di Internet nella nostra società, ma ai modelli, ai linguaggi ed agli strumenti che candidati, staff e movimenti dovrebbero conoscere ed utilizzare per avvalersi al meglio della Rete.

Fare Politica Digitale

Fare Politica Digitale

Il testo, edito da Franco Angeli, parla pertanto di blog e motori di ricerca, di social media e di web marketing per i partiti e, con esempi sull’uso del digitale nella politica italiana ed internazionale, definisce delle buone pratiche e delle cautele da osservare nel “fare politica digitale”.

Molte sono le interviste a politici come Giuseppe Civati, Stefano Di Traglia e Antonio Palmieri e a comunicatori come Dino Amenduni, Marco Cacciotto, Marco Marturano e Cristian Vaccari.

Ne parleremo con Andrea Boscaro, fondatore del think tank The Vortex ed autore del testo.

Per info e prenotazioni lab121.org

One thought on “Internet per le prossime campagne elettorali / 28.01.2013 c/o lab121

  1. Pingback: Abo Blog » Blog Archive » Internet per le prossime campagne elettorali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...