Corsi novembre 2013 – giugno 2014

In un mondo in cui tutto cambia velocemente e niente sembra più essere soggetto a regole, la flessibilità e l’innovazione sono alleati importanti per far crescere la propria attività.

lab121, da sempre, ha creduto  nella condivisione della competenza creando strumenti  e iniziative  per vitalizzare questo concetto.

Uno degli strumenti più efficaci si è rivelato il Programma di Formazione Condivisa che ha dato modo di creare lo scambio della conoscenza tra i soci, e ha dato vita in molti casi alla nascita di collaborazioni professionali.

La formazione di lab121, da novembre fino a giugno 2014, toccherà diversi settori: comunicazione, fotografia, fotoritocco, ecodesign, web marketing,  gestione dei social Network, web design, crescita personale e professionale.

E’ prevista una serata di presentazione del nuovo catalogo, siete quindi invitati giovedì 10 ottobre alle ore 19,00 in via Verona, 17 Alessandria,  per conoscere i docenti e i programmi dei corsi.

Vi anticipiamo che chi si iscrive con almeno un mese di anticipo sulla data programmata avrà il 30% di sconto.

SCARICA IL CATALOGO

Buona formazione!

vito torgani life coach formatore

lab121 – via Verona, 17 Alessandria – www.lab121.org – venusia@lab121.org

Annunci

Ritorna Lucy di @ ti cucino così per serata food blogger e finger food per le Feste

Il 22 novembre dalle 19.30 alle 21.30 ritorna Lucy di Ti cucino così per una serata food blogger e finger food dedicata alle Feste.

tiDopo l’interessante e divertente incontro dello scorso maggio, Lucy ritorna nel nostro centro di coworking per trascorrere una piacevole serata insieme all’insegna delle nuove tecnologie e della buona tavola.

Appuntamento alle 19.30 per suggerimenti su come presentare piatti per le Feste sia on line che sulla tavola e descrizione di come si realizza un contest: il caso di Andrea Ribaldone. Dalle 20.30 circa prepareremo alcune stuzzicherie finger food e ceneremo insieme.

Ospite della serata il sig. Gianfranco Cagnina, responsabile della sezione di Alessandria di ANAG (degustazione di Grappe).

MENU’ – Cucineremo insieme

  • Stelline caprino e melagrana
  • Rotolo carpaccio e rucola
  • Kavring  di salmone e aneto
  • Dip per verdure alle noccioline
  • Albero di tartufi al cocco
  • Albero di pandoro

La serata sarà accompagnata dai vini di Cascina Garitina e da un assaggio di grappa per accompagnare il panettone di Loison, pasticceri dal 1938.

Tra i prodotti scelti per voi da Lucy, avremo il Montebore Vallenostra.

La quota di partecipazione è di 15 Euro per i soci lab121 e 18 Euro per i non soci.

Info lab121- via Verona 17 – Alessandria
http://www.lab121.orgstefania@lab121.org
Prenotazioni: è possibile iscriversi direttamente a lab121 o su Eventbrite

Scopri chi è Lucy grazie all’intervista di @SIMO2.
Stay hungry, eat food !

foodblogger lab121 coworking

Agevolazione soci #lab121 per la Casa del consumatore

I soci lab121 si possono associare gratuitamente alla Casa del Consumatore entro il 31/12/2013.

Ecco alcuni campi dove sono in atto protocolli della Casa del Consumatore che permettono la risoluzione in tempi brevi delle problematiche inerenti:

  • Contenzioso utenze sia gas, energia che telefonia
  • Danni da vacanza rovinata
  • Problematiche bancarie (acquisti on line con  carte di credito, problemi sui mutui o finanziamenti ecc)
  • Contenzioso sia su acquisti in esercizi commerciali che sul web
  • Problematiche condominiali
  • Conciliazioni con Assicurazioni in merito a R.C. Auto.

Per consulenza: Santin Stefano – dal lunedì al venerdì – tel. 0141/530197.

casa del consumatore

Agevolazione hotel per i soci #lab121

La convenzione per il pernottamento ad Alessandria, a condizioni agevolate è all’Hotel Alli Due Buoi Rossi, in centro città.

Tariffe ridotte per la camera e sconto del 10% sul menù.

Connessione WI-FI gratuita e illimitata.

LogoAlliDueBuoiROssiSfHOTEL ALLI DUE BUOI ROSSI
Via Cavour, 32 15100 Alessandria
Tel +39 0131.517171 Fax +39 0131.517172
info@hotelalliduebuoirossi.com
www.hotelalliduebuoirossi.com

Espresso coworking – Non conferenza su Coworking e lavoro – 2° edizione 6/7/8 dicembre 2013 – ROMA

Si terrà a Roma nel week end dell’8 dicembre la seconda edizione della nonConferenza su Coworking e lavoro.  Format collaudato l’anno scorso ad Alessandria da lab121, Espresso Coworking  riprenderà e amplierà le tematiche affrontate in precedenza  con la collaborazione di SPQwoRk, Combo Project e altri centri di coworking italiani.

La scelta della capitale come città ospitante, oltre che facilitare logisticamente la partecipazione, è motivata dal voler idealmente mettere al centro dell’attenzione il crescente fenomeno del coworking e delle modalità lavorative a esso connesse.

Di coworking si parla in modo diffuso da oltre 10 anni, e dalle indagini di Deskmag il numero di spazi risulta essere in espansione geometrica. Pur con sue caratteristiche peculiari, accade lo stesso anche sul territorio nazionale e le iniziative riconducibili al coworking sono già oggi varie. Tag, cowo, Toolbox, lab121, the Hub, Piano C, SPQwork, Multiverso  solo per citare alcuni esempi stanno sperimentando modelli tra loro diversi, cercando lo scambio reciproco di esperienze e creando momenti di confronto dedicati.

Espresso coworking è un’ottima occasione per fare il punto sulla situazione e per condividere intenti e percorsi principalmente targati Italia.

espresso coworkingCrediamo infatti che l’esperienza accumulata nel corso di questi anni sia la miglior base sulla quale costruire percorsi su temi comuni, e che i modi migliori per farlo siano il confronto e il dibattito. Manca in effetti una consolidata letteratura di riferimento per il coworking e quindi quella che si sta delineando è un’immagine talvolta po’ semplificata del fenomeno, che spesso viene ricondotto unicamente al vantaggio economico derivante dalla condivisione degli spazi, solo punta dell’iceberg delle possibilità che il coworking offre per una nuova economia di lavoro.

L’appuntamento di dicembre sarà focalizzato su temi di attualità per le community di coworking e i freelance: migliori pratiche, impatto sociale sulle comunità locali, rapporto con le Pubbliche Amministrazioni.

La pubblica amministrazione ed i corpi intermedi quali associazioni di categoria, università, consorzi stanno infatti cominciando a muoversi con progetti promossi sotto la bandiera del coworking. Parallelamente, nel corso della prima metà di quest’anno hanno cominciato a prendere avvio alcune esperienze pilota di bandi concepiti proprio per far nascere nuove iniziative sui territori o per sostenere quelle esistenti. Ci riferiamo al sistema di voucher promosso dal Comune di Milano, al tavolo per il coworking della Regione Toscana, al bando dei comuni di Vegli e Foligno, al bando della Provincia di Lucca, all’annunciato progetto Millepiani.

Le ragioni di questo interesse sono presumibilmente molteplici, a partire dalla capacità dei coworking di concentrare competenze rare e specializzate per arrivare fino al fatto che i coworking possono diventare veicoli di politiche rivolte al lavoro e allo sviluppo.

D’altra parte proprio questa capacità è allo stesso tempo un’opportunità ed un rischio, perché come ben sappiamo coworking non vuol dire semplicemente lavorare nello stesso posto e condividere gli spazi. Tutti noi abbiamo sperimentato in questi anni che l’equilibrio delle nostre community è molto più complesso e delicato.

Per cominciare a costruire un insieme ragionato di strategie create per individuare e rispettare questo equilibrio, crediamo che non ci possa essere migliore base di quella composta dalle esperienze maturate nella community dei progetti di coworking nazionali.

Agendo in questa maniera intendiamo dare il nostro contributo affinché i progetti attualmente in fase di pianificazione possano fin dalla loro concezione elaborare delle risposte efficaci alle questioni che abbiamo richiamato, e possano farlo avendo un riferimento chiaro, affidabile e fruibile.

Espresso coworking può essere un’ottima occasione per raccontare le esperienze di coworking evidenziando le criticità che abbiamo individuato nel corso delle nostre sperimentazioni, mettendole a disposizione in maniera fruibile per tutti i progetti in via di concezione.

www.espressocoworking.it
ufficio stampa info@lab121.org

E-cowork interviste: Giuliano Ambrosio (aka @JuliusDesign)

Continuano le interviste ai personaggi del web di E-Cowork

E-Cowork

Alcune domande a Giuliano Ambrosio, a.k.a JuliusDesign, Web Creative Strategist e Designer di Torino, uno dei più autorevoli blogger nel campo della comunicazione online,

 

julius_king

Ciao Julius, ti seguo da diverso tempo sui social ed ho letto che il tuo blog (http://www.juliusdesign.net/)  è nato nel 2007 quanto pensi che sia cambiata da allora la blogosfera in Italia? 

La Blogosfera è cambiata tanto, sei anni sono tanti, soprattutto per il web e le persone che alimentano con contenuti e idee questo grande archivio del sapere.

Sei anni fa penso fosse leggermente più semplice emergere con un blog con contenuti di valore e costanza, oggi invece è davvero difficile in quanto la saturazione di argomenti inizia a sentirsi, anche per causa dei social media che amplificano notizie in tempo reale rispetto a una semplice newsletter o feed rss che si potevano usare prima.

Il tuo motto“se copi da…

View original post 1.010 altre parole

#VenerdìCowo – 4/10 #lab121

Ogni primo venerdì del mese, il centro di coworking è aperto a tutti coloro che desiderano lavorare ai propri progetti, condividendo la scrivania con professionisti di diversi settori o vogliono conoscere nuove persone con cui lavorare.

Al termine della giornata, ci sarà un incontro sull’E-commerce e a seguire aperitivo con degustazione vini di Cascina Garitina.

Hosting al mattino Mico e al pomeriggio Vito.

Per info e conferme www.lab121.org – stefania@lab121.org

google street view lab121