Espresso coworking – Non conferenza su Coworking e lavoro – 2° edizione 6/7/8 dicembre 2013 – ROMA

Si terrà a Roma nel week end dell’8 dicembre la seconda edizione della nonConferenza su Coworking e lavoro.  Format collaudato l’anno scorso ad Alessandria da lab121, Espresso Coworking  riprenderà e amplierà le tematiche affrontate in precedenza  con la collaborazione di SPQwoRk, Combo Project e altri centri di coworking italiani.

La scelta della capitale come città ospitante, oltre che facilitare logisticamente la partecipazione, è motivata dal voler idealmente mettere al centro dell’attenzione il crescente fenomeno del coworking e delle modalità lavorative a esso connesse.

Di coworking si parla in modo diffuso da oltre 10 anni, e dalle indagini di Deskmag il numero di spazi risulta essere in espansione geometrica. Pur con sue caratteristiche peculiari, accade lo stesso anche sul territorio nazionale e le iniziative riconducibili al coworking sono già oggi varie. Tag, cowo, Toolbox, lab121, the Hub, Piano C, SPQwork, Multiverso  solo per citare alcuni esempi stanno sperimentando modelli tra loro diversi, cercando lo scambio reciproco di esperienze e creando momenti di confronto dedicati.

Espresso coworking è un’ottima occasione per fare il punto sulla situazione e per condividere intenti e percorsi principalmente targati Italia.

espresso coworkingCrediamo infatti che l’esperienza accumulata nel corso di questi anni sia la miglior base sulla quale costruire percorsi su temi comuni, e che i modi migliori per farlo siano il confronto e il dibattito. Manca in effetti una consolidata letteratura di riferimento per il coworking e quindi quella che si sta delineando è un’immagine talvolta po’ semplificata del fenomeno, che spesso viene ricondotto unicamente al vantaggio economico derivante dalla condivisione degli spazi, solo punta dell’iceberg delle possibilità che il coworking offre per una nuova economia di lavoro.

L’appuntamento di dicembre sarà focalizzato su temi di attualità per le community di coworking e i freelance: migliori pratiche, impatto sociale sulle comunità locali, rapporto con le Pubbliche Amministrazioni.

La pubblica amministrazione ed i corpi intermedi quali associazioni di categoria, università, consorzi stanno infatti cominciando a muoversi con progetti promossi sotto la bandiera del coworking. Parallelamente, nel corso della prima metà di quest’anno hanno cominciato a prendere avvio alcune esperienze pilota di bandi concepiti proprio per far nascere nuove iniziative sui territori o per sostenere quelle esistenti. Ci riferiamo al sistema di voucher promosso dal Comune di Milano, al tavolo per il coworking della Regione Toscana, al bando dei comuni di Vegli e Foligno, al bando della Provincia di Lucca, all’annunciato progetto Millepiani.

Le ragioni di questo interesse sono presumibilmente molteplici, a partire dalla capacità dei coworking di concentrare competenze rare e specializzate per arrivare fino al fatto che i coworking possono diventare veicoli di politiche rivolte al lavoro e allo sviluppo.

D’altra parte proprio questa capacità è allo stesso tempo un’opportunità ed un rischio, perché come ben sappiamo coworking non vuol dire semplicemente lavorare nello stesso posto e condividere gli spazi. Tutti noi abbiamo sperimentato in questi anni che l’equilibrio delle nostre community è molto più complesso e delicato.

Per cominciare a costruire un insieme ragionato di strategie create per individuare e rispettare questo equilibrio, crediamo che non ci possa essere migliore base di quella composta dalle esperienze maturate nella community dei progetti di coworking nazionali.

Agendo in questa maniera intendiamo dare il nostro contributo affinché i progetti attualmente in fase di pianificazione possano fin dalla loro concezione elaborare delle risposte efficaci alle questioni che abbiamo richiamato, e possano farlo avendo un riferimento chiaro, affidabile e fruibile.

Espresso coworking può essere un’ottima occasione per raccontare le esperienze di coworking evidenziando le criticità che abbiamo individuato nel corso delle nostre sperimentazioni, mettendole a disposizione in maniera fruibile per tutti i progetti in via di concezione.

www.espressocoworking.it
ufficio stampa info@lab121.org

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...